Speed Pulley: Esercizi per gli Arti Superiori

Benvenuti nel sito ufficiale Ability Group | Fisioterapia - Riabilitazione - Sport
Vai ai contenuti

Speed Pulley: Esercizi per gli Arti Superiori

Ability Group
Pubblicato da Ability Group · 26 Ottobre 2021
--- Speed Pulley: Esercizi per gli Arti Superiori ---

Esercizio di rotazione della spalla

Questo esercizio è appropriato per aumentare la gamma di movimento, ad esempio dopo un'operazione alla spalla. Con una trazione statica della Pulley è possibile variare il normale controllo del braccio, per cui il paziente dovrebbe concentrarsi sulla qualità del movimento e non sulla velocità. Questo esercizio può essere modificato per essere davvero facile, quindi è possibile farlo eseguire anche subito dopo che il paziente ha smesso di usare il tutore. La resistenza minima della Pulley può essere impostata a 0,5kg, quindi è un inizio leggero e facile per una riabilitazione progressiva.

   



Elevazione frontale con trazione

Questo è un ottimo esercizio per ottenere un po' di trazione sulla spalla del paziente e, inoltre, lascia le mani del terapista libere di controllare ed esaminare i pazienti mentre eseguono l'esercizio.

   



Esercizio della cuffia dei rotatori

A seconda della velocità del movimento, questo esercizio può essere utilizzato per obiettivi molto diversi. Si può provare a fare l'esercizio in modo che il lavoro concentrico venga fatto velocemente, per poi riportare indietro il braccio lentamente (lavoro eccentrico). Con la Speed Pulley la resistenza rimane sempre uguale durante tutto l'esercizio, al contrario degli allenamenti con gli elastici tradizionali, i quali più vengono tesi e più si irrigidiscono, richiedendo uno sforzo maggiore e riducendo il raggio del movimento.
Questo esercizio è ottimo anche per aumentare la forza stessa. E' necessario assicurarsi di allenare posizioni e punti di partenza diversi. Per i pazienti che lavorano con le braccia sopra le spalle (ad es. meccanico di automobili, giocatore di pallavolo) questo è un ottimo esercizio. E' possibile provare questo esercizio anche con un movimento esplosivo per allenare le proprietà pliometriche, tenendo però presente che questa tipologia di training è spesso possibile solamente all'ultima parte del processo di riabilitazione.

   



Sci di fondo

Questo è un ottimo esercizio di base per tutto il corpo. E' necessario tenere d'occhio la scapola del paziente e il suo controllo del movimento durante tutto l'esercizio. La forza in questo movimento è creata da tutto il corpo, che mantiene un buon ritmo. Il corpo dovrebbe funzionare come una "frusta" poiché la forza viene generata dalle gambe, dal bacino, attraverso il busto e termina con le braccia. Aggiungendo più chilogrammi al pacco pesi, questo esercizio diventa sempre più impegnativo per il paziente. Assicurarsi che il paziente si inclini in avanti quando si spinge verso il basso con addominali e braccia.

   



Tirare/Remare dalla posizione dead lift

Anche in questo caso, un ottimo esercizio di base per la regione della spalla e della scapola. Ottimo esercizio di rafforzamento per braccia, addominali e muscoli della schiena ma anche per esercizi di controllo del movimento per l'ombelico.

    








Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
+39 041 5906636
info@abilitygroup.it
LUN. - VEN. 8,30 - 17,30
SAB. - DOM.  Chiuso

@ Ability Group 2021
PRODOTTI & FORMAZIONE
Prodotti in evidenza
Richiedi catalogo
Calendario corsi
E-commerce

I NOSTRI SERVIZI
Aprire un centro di fisioterapia
Progettiamo la tua palestra di riabilitazione
Richiedi una consulenza
Visita la ns. showroom

INFORMATIVE
Privacy Policy
Informativa sulla Privacy
Cookie Policy
Iscriviti alla Newsletter

Via Torricelli, 17
31021 - Mogliano V.to (TV)
P.IVA 04216820268
WhatsApp
+39 392 9367312
+39 041 5906636
info@abilitygroup.it
+39 041 5906636
info@abilitygroup.it
Torna ai contenuti