News Ability Group fisioterapia e riabilitazione - Ability Group

Vai ai contenuti

8 vantaggi dell'allenamento isoinerziale

Ability Group
Pubblicato da Ability group · 4 Gennaio 2020
Tags: isoinerziale;allenamentosioinerziale
8 VANTAGGI DELL'ALLENAMENTO ISOINERZIALE

 
L’allenamento isoinerziale permette di lavorare sia nella fase concentrica (accorciamento del muscolo) che nella fase eccentrica (allungamento del muscolo). Permette di assicurare una corretta postura del corpo ed implica una maggiore coordinazione motoria rispetto ad altri tipi di allenamento.

Nella metodica isoinerziale la resistenza si adatta in ogni momento ed è proporzionale alla forza che viene sviluppata e quindi maggiore sarà la forza utilizzata nella fase concentrica dell’esercizio, maggiore sarà la fase inerziale. I vanntaggi che ne scaturiscono sono molteplici ed in particolare:

 
1. L’allenamento isoinerziale comporta uno sforzo cadiopolmonare minore rispetto ad altri tipi di allenamento.
2. Il lavoro isoinerziale attivando la fase concentrica ed eccentrica permette di diminuire i tempi di allenamento.
3. Le macchine isoinerziali Proinertial possono essere utilizzate sia nella fase riabilitativa sia nella fase di preparazione sportiva e miglioramento delle prestazioni  
4. L’allenamento isoinerziale migliora la coordinazione e la forza rispetto l’allenamento convenzionale


 



5. L’esercizio isoinerziale funziona come stimolante delle miofibrille muscolari, elementi importanti quando si tratta di attivare i processi di rigenerazione muscolare.
6. Le macchine isoinerziali Proinertial garantiscono un allenamento mirato con l’attivazione di sensori neuromuscolari proteggendo i muscoli dalle attività sinergiche tipiche di un’attività sportiva
7. Con l’allenamento isoinerziale di riducono le restrizioni biomeccaniche
8. Le macchine isoinerziali Proinertial grazie alle caratteristiche costruttive possono essere utilizzate da ogni persona indipendentemente dalla condizione fisica in cui si trova




Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
Torna ai contenuti